Il sacrificio di Siani che torna ogni volta

Il 23 settembre 1985 a Napoli ci fu un concerto di Vasco Rossi al quale avrebbe voluto partecipare Giancarlo Siani, suo grande fan. 

Giancarlo non riuscì mai ad andarci, quella stessa sera, venne assassinato dalla camorra per aver denunciato, tramite i suoi articoli, alcuni clan camorristici e il legame con pezzi delle istituzioni. Giancarlo aveva soli 26 anni quando fu trovato crivellato di colpi, nella sua Citroen mehari verde, sotto la sua abitazione nel quartiere Arenella. Adesso penseremo che a 26 anni si esce con la fidanzata, si lavora, si gioca a calcetto con gli amici. A 26 anni, invece, capita anche di morire per raccontare una verità che da troppo tempo ci tiene col cappio al collo. 
Continua a leggere “Il sacrificio di Siani che torna ogni volta”